mercoledì 5 maggio 2010

Genio e sintesi


Always forgive your enemies – nothing annoys them so much.


Perdona sempre i tuoi nemici – nulla li indispone di più.




Oscar Wilde [1854 - 1900]

6 commenti:

  1. E' un concetto che condivido, più volte verificato di persona. Il fatto di perdonare o, comunque, di non (s)cadere nella loro stessa logica malvagia, li destabilizza e, talvolta, li rende anche vulnerabili.

    Have a nice week-end, HP.

    Take care.

    Elena

    RispondiElimina
  2. un buon weekend anche a te, Elena, e grazie della visita.

    A presto,
    HP

    RispondiElimina
  3. ciao Irene,

    benvenuta nel mio nuovo blog. E grazie del commento!

    HP

    RispondiElimina
  4. Buona Domenica HP. Mi sono già abbonato al nuovo blog !
    Anche se sono inglesi ?...Un uomo affranto dallo scandalo e l'ipocrisia sta morendo, abbandonato da tutti in una miserabile camera d'albergo a Parigi. Wilde Si ricorda della sua vita, ad esempio la scuola a Portora in cui gli allievi lo prendevano in giro : Wilde the wildman from Borneo...Non ero amato dice Wilde ma ero accettato, gli allievi erano figli d'Irlanda. Imparai più tardi che gli inglesi possono ridere mentre vi atterrano senza il minimo scrupulo. E quello che fa la loro forza come nazione...(Commento scritto sfogliando il testamento di Oscar Wilde di Peter Ackroyd).
    Alex

    RispondiElimina
  5. ciao Alex e benvenuto qui.

    Spero di averti come lettore e commentatore con la stessa assiduità alla quale mi hai abituato sul primo blog.

    Bella e utile la tua citazione. Sempre in tono con il tuo stile.

    Grazie di essere passato di qui, a presto,
    HP

    RispondiElimina