sabato 19 maggio 2012

Il primo bacio

Non si scorda mai? No: è quello del padre della sposa all’appena acquisito genero. Gesto di benvenuto in famiglia suffragato da una suocera finalmente rilassata e una dolce metà che più raggiante non si può.

Auguri a questa coppia di sconosciuti sposini, sorpresi oggi pomeriggio in un momento di estatica felicità, appena fuori dalla Cattedrale di Santa Maria di Sydney.





6 commenti:

  1. Il matrimonio, disse Albert Einstein, è un tentativo non riuscito di trasformare un evento accidentale in qualcosa di duraturo.

    RispondiElimina
  2. Un piccione romanticone ! Sei sicuro ? non potrebbe essere il padre dello sposo che dà qualche consiglio pratico al figlio per la notte di nozze :-)

    Alex

    RispondiElimina
  3. savinapr@tin.it20 maggio 2012 16:35

    Nemmeno quello della madre dello sposo all'appena acquisita nuora. Brrrrr.....
    Tesea

    RispondiElimina
  4. Questa è carina, Pim, e la fonte è al di sopra di ogni sospetto.

    Grazie della visita e del commento, a presto,
    HP

    RispondiElimina
  5. ciao Alex,

    sai che ci ho pensato? Ma poi, guardando gli altri scatti, ho deciso che quelli dovevano essere i genitori di lei...

    Ehh, hai colto il mio lato debole: sono un eterno romanticone!! ;)

    Come diceva il comandante Che, bisogna esser duri senza mai perder la tenerezza.

    Grazie della visita e del commento,
    HP

    RispondiElimina
  6. Ciao Tesea,

    una lettura interessante del bacio che non si scorda mai. Ma apparentemente per altri motivi, visto il brrrr finale!!

    Grazie della visita e del commento,
    HP

    RispondiElimina