domenica 13 maggio 2012

Talmente…

Dazaifu

Talmente armonico, geometricamente perfetto, immacolato da sembrare finto. Questo scorcio di un tempio nel sud del Giappone è un’assoluta icona della cultura dominante. Che esalta i valori della pulizia, dell’ordine, della bellezza.


Giants

Talmente allegri, informali, disponibili allo scatto e alla socievolezza verso uno sconosciuto gaijin da non sembrare nemmeno giapponesi. I miracoli del tifo. Noi abbiamo il calcio, i nipponici il baseball. Entrambi sport d’importazione, ma non per questo meno elettrizzanti per le folle. Solo all’uscita dallo stadio si incontrano tipi così poco conformi all’immagine convenzionale del giapponese.


Kirin

Talmente fiero e possente, dettagliato nelle volute del vello, gli occhi di fuoco vivacissimi, da sembrare reale. Anche se è un mostro fantastico delle antiche leggende nipponiche. Oggi, che tristezza, è noto ai più solo perché prosaicamente dà il nome ad una marca di birra giapponese.


Ciac, si sale

Talmente privo di pericoli da non aver bisogno di adottare molte di quelle utili misure anticrimine che invece si vedono dappertutto. Come questo monitor all’esterno dell’ascensore di un parcheggio, rivelante ciò che avviene nel vano mentre va su e giù. Paradossi di un Giappone ossessionato dall’ordine, con buona pace della privacy, ma con tanta serenità in più da parte degli abitanti. Le donne ringraziano, specie di sera.



4 commenti:

  1. Talmente piaciuto stamane questo post che mi è venuta voglia di Giappone, sono andato alla mostra dedicata a Fukuoka, città gemellata con Bordeaux : tempio ricostituito, kirin, kami, giardini zen, matsuri, sfilate di moda, manga...ecc...senza dimenticare i sushi a gogo. Grazie H.P ! se non avessi letto il post, avrei sprecato la giornata in spiaggia....

    Alex

    RispondiElimina
  2. savinapr@tin.it17 maggio 2012 15:54

    Il post coglie e illustra l'essenza della giapponesità.
    Tesea

    RispondiElimina
  3. ciao Alex,

    sono contento che il mio post ti abbia ispirato una visita alla mostra che citi. Deve essere stata interessante!!

    Ed in effetti, almeno due delle quattro foto pubblicate si riferiscono a quella città.

    Grazie della visita e scusa il ritardo nel risponderti!
    HP

    RispondiElimina
  4. Ciao Tesea,

    grazie del commento, la "giapponesità" mi affascina, e mi piace divulgare presso gli amici lettori queste mie piccole scoperte...

    A presto,
    HP

    RispondiElimina