lunedì 16 gennaio 2012

La buona Stella

La buona Stella premia gli imbecilli. O no? In questo caso pare siano i furbi ad essere premiati, e gli imbecilli devono essere altri. Negli Stati Uniti, la terra più litigiosa al mondo, ogni anno si gratificano degli Stella Awards le sentenze più stravaganti emesse dai tribunali.

Il nome deriva dell’archetipo delle cause strampalate: tempo fa l’arzilla ottantenne americana Stella Liebeck ha vinto una causa intentata contro McDonald per essersi scottata con del caffè bollente. Sapete che gli americani hanno la divertente abitudine di bere il caffè in macchina. Si suppone che l’ottuagenaria guidasse una vettura all’antica, priva degli alloggiamenti rotondi per appoggiare il bicchierone di carta. Come ha fatto Stella a bruciarsi? Mentre era al volante, per raffreddare la bevanda, ha cercato di togliere il coperchio stringendo il contenitore tra le ginocchia. Chi l’avrebbe mai immaginato che uno rischiava di ustionarsi, con questo gesto? Eppure una giuria le ha dato ragione, imponendo alla venditrice di tali pericolosi prodotti di pagare i danni. Da allora i coperchi delle bibite sono impreziositi dalla scritta: Attenzione! Il contenuto può ustionare, se bevuto o versato addosso. Ma non divaghiamo, che la quasi infinita teoria di avvisi bizzarri esposti sulle merci americane merita un racconto a sé stante.

Ecco dunque la classifica degli Stella Awards dello scorso anno.

Settimo posto alla signora Kathleen Robertson di Austin, Texas. Le sono stati riconosciuti 80.000 $ per essersi rotta una caviglia inciampando in un bimbetto che correva in un negozio di mobili.

Il proprietario del negozio è rimasto comprensibilmente sorpreso da tale verdetto, in considerazione del fatto che il bimbo in questione era il figlio di Kathleen.

Sesto posto a Carl Truman, diciannovenne di Los Angeles, California. Il suo vicino di casa è stato condannato a pagare 74.000 $ più le spese mediche, per avere schiacciato una mano a Carl con la sua vettura.

Pare che il birichino ma disattento Truman non si fosse accorto che c’era qualcuno al volante della Honda del vicino, a cui stava cercando di rubare i copri-cerchi dalle ruote della macchina.

Quinto posto a Terrence Dickson, di Bristol, Pennsylvania. In procinto di lasciare una casa che aveva appena finito di svaligiare, si è trovato davanti alla porta automatica del garage che si rifiutava di collaborare, aprendosi. Nel frattempo, anche la porta di collegamento alla casa si era richiusa, imprigionando lo sfortunato malfattore. Costretto a sopravvivere per otto giorni con una cassa di Pepsi e un sacco di crocchette per cani, Terrence ha avuto la brillante idea di citare l’assicurazione del padrone di casa, lamentando di aver subito un’ingiusta sofferenza mentale.

Controllate bene che la porta del vostro garage funzioni regolarmente: la giuria ha sentenziato che l’assicurazione deve pagare al ladro Dickson – siete pronti? – 500.000 $, per l’angheria sopportata. Mezzo milione di dollari per una settimanetta a Pepsi e Ciappi? Alzi la mano chi non ci starebbe.


La classifica continua domani, con i contendenti più meritevoli!


Prima pubblicazione : 7 novembre 2009

5 commenti:

  1. teseas@yahoo.it16 gennaio 2012 18:55

    Mi sembra che le giurie USA ignorino completamente il concetto di 'concorso di colpa'negli incidenti . Per non parlare, poi, di reato doloso...
    Tesea
    P.S. Ecco, sono riuscita a leggerti attraverso Internet Explorer, digitando H.P, sulla pagina di apertura.

    RispondiElimina
  2. Se andassi negli USA, mi metterei una parrucca e tenterei il colpo con Tyson.1 milione $ quasi sicuro

    dragor (journal intime)

    RispondiElimina
  3. Ciao Tesea,

    a quanto pare il consumatore ha sempre ragione. Anche quando la logica direbbe il contrario. Anche se chiunque con un minimo di sale in zucca gli darebbe torto marcio. E spesso anche i mariuoli vengono premiati, anzichè puniti, per le loro sfortunate malefatte. Per fortuna viviamo in Italia. Almeno per questo siamo messi meglio...

    Sono contento che sei riuscita a ristabilire una connessione con il mio blog!

    Ciao, a presto,
    HP

    RispondiElimina
  4. ciao Dragor,

    ottima idea! L'importante è che tu abbia anche degli ottimi polmoni per scappare a gambe levate, quando Tyson si accorge della parrucca - per non parlare del... resto!

    Grazie della visita, a presto,
    HP

    RispondiElimina
  5. Which is better Pepsi or Coca-Cola?
    ANSWER THE POLL and you could get a prepaid VISA gift card!

    RispondiElimina